Chiudi
  • Marcatrici
  • -
  • Marcatrici a caldo per materie plastiche
Marcatrici

Modelli per tubi

La nostra specializzazione nel campo della marcatura dei tubi in materiale plastico ci ha permesso di creare numerosi modelli e opzioni per rendere la macchina più performante, grazie all’alta percentuale della nostra produzione, esportata in ogni parte del mondo, abbiamo acquisito una esperienza non comune.

Passo di marcatura

  • Metrico
  • 2 Piedi
  • 3 Piedi

Verso di marcatura

  • Superiore
  • Inferiore
  • Laterale
  • Inclinato
  • Superiore ed inferiore contemporaneamente

Velocità di marcatura

  • 18 m/min marcatrice modello base con dispositivo frizione per raccolta del nastro usato
  • 30 m/min marcatrice equipaggiata di sistema Venturi per raccolta aspirata nastro usato
  • 150 m/min marcatrice equipaggiata di dispositivo accumulatore per gestire il nastro con tensione costante ad alta velocità

OPZIONI:

GESTIONE FUNZIONI NASTRO

  • Dispositivo Venturi – Dispositivo per la raccolta aspirata del nastro usato, dopo la fase di marcatura. il nastro usato verrà immagazzinato in un contenitore inox, completo di filtro e aspiratore potenziato per incrementare il vacuum.
  • Dispositivo Venturi con taglio motorizzato – Sistema c.s. con rivoluzionario
    principio, 100% made in Gnata, per taglio motorizzato del film per ridurre notevolmente il volume e aumentare la capacità di raccolta nel contenitore inox.
  • Allarme fine nastro – Dispositivo che avvisa l’operatore della fine del nastro per marcatura, con segnalazione sonora e luminosa. L’operatore potrà cosi’ intervenire in tempo per evitare produzioni di tubo non marcato.

  • Allarme rottura nastro – Dispositivo a fibra ottica che rileva eventuali rotture del nastro, informando l’operatore con avviso sonoro e luminoso. L’operatore potrà intervenire tempestivamente per ripristinare il nastro ed evitare produzione di tubo non marcato.

  • Dispositivo lettura colore – Dispositivo a fibra ottica che consente di monitorare costantemente il tuo prodotto ed intervenire in caso il nastro si incolli, evitando il continuo svolgimento del nastro per trascinamento e l’interruzione della produzione.

  • Dispositivo tandem – Dispositivo per l’installazione di 2 nastri per marcatura uno in fase di utilizzo ed uno in fase di stand-by. Al termine del nastro in utilizzo, l’operatore potrà intervenire rapidamente e sostituire il nastro con quello in stand-by, ottimizzando il tempo necessario per il cambio.

  • Dispositivo accumulatore tandem – Dispositivo per mantenere in costante tensione il nastro di marcatura, e raggiungere una maggiore velocità di lavoro. Il nastro viene caricato nel tubo accumulatore, due fibre ottiche di minimo e massimo livello controllano lo svolgimento automatico del nastro. Autonomia di marcatura consentita da due rotoli di nastro, tipo pancake da 3000 metri, cambio manuale. Massima velocità di marcatura della macchina con dispositivo accumulatore: 50 m/min.

  • Dispositivo accumulatore per una bobina jumbo – Dispositivo per mantenere in costante tensione nastri di marcatura e raggiungere alte velocità di lavoro. Il nastro viene caricato nel tubo accumulatore, due fibre ottiche di massimo e minimo livello controllano lo svolgimento massimo del nastro. Con inverter per gestione dinamica della velocità di svolgimento e forza di aspirazione, con possibilità di ottimizzare il consumo del film, con dispositivo cambio film on-the-fly. Autonomia di marcatura consentita da una bobina, tipo jumbo, da 20.000 metri. Massima velocità di marcatura della macchina con dispositivo accumulatore: 150 m/min.

  • Dispositivo accumulatore con due bobine jumbo, con cambio manuale – Dispositivo per mantenere in costante tensione nastri di marcatura e raggiungere alte velocità di lavoro. Il nastro viene caricato nel tubo accumulatore, due fibre ottiche di massimo e minimo livello controllano lo svolgimento massimo del nastro. con inverter per gestione dinamica della velocità di svolgimento e forza di aspirazione, con possibilità di ottimizzare il consumo del film, con dispositivo cambio film on-the-fly. maggiore autonomia di marcatura consentita da due bobine, tipo jumbo, da 20.000 metri. Massima velocità di marcatura della macchina con dispositivo accumulatore: 150 m/min.

  • Doppio dispositivo accumulatore per due bobine jumbo con cambio automatico – Dispositivo per mantenere in costante tensione nastri di marcatura e raggiungere alte velocità di lavoro. il nastro viene caricato nel tubo accumulatore, due fibre ottiche di massimo e minimo livello controllano lo svolgimento massimo del nastro. Con inverter per gestione dinamica della velocità di svolgimento e forza di aspirazione, con possibilità di ottimizzare il consumo del film, con dispositivo cambio film on-the-fly. Maggiore autonomia di marcatura consentita da due bobine, tipo jumbo, da 20.000 metri. Massima velocità di marcatura della macchina con dispositivo accumulatore: 150 m/min. Cambio automatico del nastro ad esaurimento bobine in utilizzo per ottimizzare le tempistiche di lavorazione.

  • NUMERATORI PER METRATURA O NUMERAZIONE PIEDI:

  • Numeratori meccanici a 3-4-5 cifre, con altezza caratteri da 2.5  a 7mm per metratura progressiva ad ogni giro della ruota marcante. Con dispositivo di azzeramento manuale.
  • Numeratori meccanici a 3-4 cifre, con altezza caratteri da 2.5 a 7 mm per marcatura numero coil, con avanzamento manuale della numerazione.
  • Dispositivo di azzeramento automatico delle cifre del numeratore – Dispositivo di azzeramento automatico con visualizzazione della produzione sul pannello di controllo con PLC. Impostando la lunghezza della bobina desiderata nel pannello di controllo, al raggiungimento della misura il numeratore verrà azzerato, con segnalazione acustica e luminosa per l’operatore. Un impulso verrà inviato alla taglierina per la fase di taglio. L’opzione è riferita al numeratore meccanico.
  • Contabobine a 3-4 cifre con avanzamento automatico delle cifre – Dispositivo meccanico a 3-4 cifre, altezza caratteri 2.5-7mm. Consente di marcate il numero di bobina in fase di produzione, da =0000= a =9999=. All’azzeramento del numeratore meccanico, verrà inviato un impulso per l’avanzamento di contabobine di una unità. Installato sulla ruota marcante della macchina, completo di supporto. Da considerarsi unitamente all’opzione Numeratore Meccanico ed opzione Azzeramento Automatico del Numeratore.
  • Dispositivo pneumatico per avanzamento del numero dei metri, quando la ruota marcante viene allontanata dal tubo/cavo, per avere la metratura corretta a parte alcuni metri non marcati. Opzione completa di encoder supplementare sempre in contatto tubo/cavo.
  • Codificatore meccanico con cambio automatico dell’ora di produzione  01-12 am 01-12 pm
  • passo marcatura variabile:

  • Dispositivo per scelta passo di marcatura variabile – Il dispositivo di scelta passo marcatura consente di variare il passo di marcatura della macchina. Impostando il passo desiderato nel pannello di controllo, la macchina non marcherà in continuo ogni metro, ma secondo quanto programmato dall’operatore (ogni 1,2,3,… m). Massima velocità di marcatura della macchina con dispositivo scelta passo di marcatura: 20 m/min.
  • MARKING WHEEL DRIVE PER UNA ALTA PRECISIONE DELLA LUNGHEZZA MARCATA:

  • Motorizzazione con motore trifase + drive con encoder – Per lettura precisa della lunghezza con strumento digitale per correzione di 0,1 mm. Con speciale software Gnata per accelerazione macchina per raggiungimento metratura passata e non marcata.
  • Torque assist drive, brush-less con drive ed encoder – Per rilevamento velocità e regolazione fine sino ad ottenere la corretta metratura o misurazione in piedi.
  • APERTURA PNEUMATICA GRUPPO GUIDA TUBO/CAVO:

  • Dispositivo apertura pneumatica a due bracci delle ruote di guida per passaggio variazioni di diametro.
  • Dispositivo apertura pneumatica con tre carrellidelle ruote di guida per passaggio variazioni di diametro.
  • APERTURA GRUPPO SUPERIORE MARCANTE:

  • Apertura meccanica con carrello scorrevole con manicotti – Per gruppo superiore con contrappeso regolabile per garantire un costante contatto ed una adeguata pressione per passaggio variazioni di diametro o imperfezioni.
  • REGOLATORE TEMPERATURA NON A CONTATTO:

  • Rilevatore ad infrarossi con puntatore laser con strumento digitale per impostazione e lettura costante della temperatura della ruota marcante.
  • Rilevatore ad infrarossi con puntatore laser, con strumento digitale per impostazione e lettura costante della temperatura  della ruota marcante. Versione dinamica per variazione al variare della velocità di estrusione.
  • speciali applicazioni:

  • Siemens “PLC” per gestioni funzioni macchina complesse, con dialogo vostra linea e adeguamento richieste automazione industria 4.0.
  • Motorizzazione asse superiore e inferiore, comandate da pannello per facilitare regolazioni al variare del diametro.
  • Ruote guida-tubo con sezione concava per una guida più accurata e un indurimento della parete da marcare.
  • Encoder bordo macchina per rilevamento corretto della lunghezza.
  • Opzione “Quick Change” per inserimento della marcatrice su linee per:

  • Cambio del diametro automatico, con adeguamento al diametro rilevato senza intervento dell’operatore. Disponibile nella versione semi-automatic o full-automatic.
  • Codificatori meccanici:

  • Codificatori o datari a 3-12 cifre, con cambio cifra manuale per numero lotto-data con altezza da 2.5 a 7mm
  • Codificatore per marcatura diametro tubo e spessore, a 6 cifre (Ø32×3,0), 8 cifre (Ø125×12.5) con spostamento manuale h. 3,5-7 mm o 9 cifre (Ø1200×40,5) h. 5-7 mm
  • Modifica macchina per marcatura piedi – metri:

  • Kit modifica per trasformazione della medesima macchina per marcatura metri o piedi e con tutti gli automatismi per azzeramento automatico metri-piedi, numero coil.
  • Versioni speciali per marcatura scritte più lunghe di 1000 mm:

  • Speciale versione con due stazioni marcanti per marcature sino 2000 mm.
Modello Ø Tubi in mm Velocità di estrusione metri/minuto
MAC 140
Chiudi
Ø 12÷140 mm (Ø 6÷90) 18-30-150 m/min
MAC 250
Chiudi
Ø 20÷250 mm 18-30-150 m/min
MAC 400
Chiudi
Ø 32÷400 mm 18-30 m/min
MAC 500
Chiudi
Ø 32÷500 mm 18-30 m/min
MAC 800
Chiudi
Ø 32÷800 mm 18 m/min
MAC 1200
Chiudi
Ø 200÷1200 mm 18 m/min
MAC 1600
Chiudi
Ø 315÷1600 mm 18 m/min
MAC 2000
Chiudi
Ø 400÷2000 mm 18 m/min
MAC 2800
Chiudi
Ø 800÷2800 mm 18 m/min
MAC 3000
Chiudi
Ø 1600÷3000 mm 18 m/min
MAC 250 TOP & BOTTOM
Chiudi
Ø 20÷250 mm 18-30-150 m/min
MAC 400 TOP & BOTTOM
Chiudi
Ø 32÷400 mm 18-30 m/min
MAC 800 TOP & BOTTOM
Chiudi
Ø 32÷800 mm 18 m/min
Versione Light
ML 250
Chiudi
Ø 12÷250 mm 18-30 m/min
ML 400
Chiudi
Ø 32÷400 mm 18-30 m/min
ML 500
Chiudi
Ø 32÷500 mm 18 m/min
Configura la tua macchina
Step 1
Chiudi
Tipo di marcatura: ...... Close
Devo marcare: ...... Close
Materiale: ...... Close
Velocità (max.) (m/min)
Diametro min. / max. del cavo / tubo da marcare: min. / max.

Contatti

Sono Nome e Cognome dell'Azienda Nome Azienda .
Ricontattatemi alla mail indirizzo mail o al numero di telefono numero di telefono .